Invia le tue preferenze Invia CV

News

15
05/2019

Storytelling: quando il Professionista si racconta


Storytelling: quando il Professionista si racconta
 
Social network come Facebook, Instagram o Whatsapp offrono ad oggi la possibilità di aggiungere delle Stories, un piccolo spazio dedicato al racconto di un momento della propria storia personale.  

Hai mai pensato alla possibilità di raccontare la tua storia professionale?

Da qualche anno a questa parte si parla spesso di storytelling, Margot Leitman nel suo libro “Long Story Short”, definisce lo storytelling come l’arte di “raccontare un’esperienza vera della vita, con un inizio, un centro e una fine”. Lo storytelling serve a raccontare sé stessi e il proprio percorso professionale da un altro punto di vista, non è un racconto asettico delle proprie esperienze, ma facendo leva sulle emozioni vuole raccontare cosa si è imparato dalle esperienze, le ansie, i successi, ma anche i valori di un professionista.
Storytelling però non significa solo raccontare, ma è anche un modo per condividere le proprie esperienze con altri coinvolgendoli utilizzando un linguaggio comune, spesso ricco di metafore.
Ma perché è importante fare storytelling oggi? Certamente esso aiuta a costruire dei legami tra il professionista e il cliente generando una sorta di empatia. Per essere efficace non può essere uguale per tutti, bisogna riuscire a diversificare il proprio modo di raccontarsi a seconda del target di riferimento.
Gli obiettivi principali che si possono raggiungere tramite questa tecnica sono:
  • commerciali, di marketing o pubblicitari in quanto permette di quando persuadere, vendere, differenziare chi narra la storia dalla concorrenza catturando l’attenzione dell’interlocutore e nel con tempo generare una relazione basata sulla fiducia.
  • personal branding quando, come già detto, la persona che ne fa uso vuole vendere le proprie competenze ed esperienze, facendo conoscere le proprie abilità professionali a una specifica nicchia di potenziali clienti
Quali sono i punti saldi di una buona strategia di storytelling?
  • Deve esserci un protagonista, la persona che si sta raccontando
  • Bisogna far emergere le emozioni, le proprie esperienze e i valori
  • Deve veicolare un messaggio concreto, deve esserci uno scopo in questo tipo di comunicazione
  • I fatti raccontati devono essere reali, la storia deve dare un senso di autenticità. Non basta raccontare qualcosa, bisogna aver vissuto prima l’esperienza che si sta riferendo
 
E voi, avete mai pensato di utilizzare la tecnica dello storytelling per raccontarvi?